La tecnica del Brainstorming è stata creata nel 1938 da Alex Osborn, un pubblicitario americano ed è applicata per stimolare la creatività e sviluppare nuove idee su un qualsiasi argomento, sia da parte di un singolo che da gruppo di persone. Chi conduce un Brainstromin deve fare in modo di: predisporre un ambiente di lavoro informale e positivo, dove le persone si sentano libere di esprimere le proprie opinioni e mantenere aperto il più possibile il bacino di proposte; scoraggiare i commenti critici e distruttivi; incoraggiare tutti i partecipanti a esprimersi liberamente; moderare gli interventi in modo che tutti abbiano l’opportunità di parlare e di essere ascoltati.
Un Brainstorming generalmente dura due ore e coinvolge al massimo 15 persone.

INIZIO